CORRISPOSTI GLI EMOLUMENTI DI MARZO, AVANTI CON TRASPARENZA E RISPETTO DELLE REGOLE

Il Rimini F. C. rende noto che, nonostante le norme federali prevedano scadenze prorogate nel tempo per il pagamento degli stipendi relativi ai mesi di marzo, aprile e maggio, alla luce dell’emergenza Covid-19, gli emolumenti della mensilità di marzo sono stati regolarmente corrisposti.

In un momento di particolare incertezza la società biancorossa prosegue sulla strada sin dall’inizio intrapresa dall’attuale proprietà, quella della trasparenza e del rispetto delle regole.

Ufficio stampa e comunicazione Rimini F. C.