IMOLESE-RIMINI 1-0

IMOLESE (3-4-2-1): Rossi; Boccardi, Carini, Checchi; Garattoni, Marcucci (39′ st Tentoni), Alimi, Valeau (39′ st Ingrosso); Belcastro (20′ st Latte Lath), Ferretti (31′ st Maniero); Chinellato (20′ Vuthaj). A disp.: Libertazzi, Seri, Alboni, Ngissah, Sall, Artioli, Schiavi. All.: Atzori.
RIMINI (3-4-2-1): Sala; Ambrosini, (14′ st Santovito) Ferrani, Paramatti; Messina, Cigliano, Remedi, Silvestro (23′ st Ventola); Arlotti (14′ st Mendicino), Letizia (30′ st Montanari); Gerardi (23′ st Palma). A disp.: Meli, Santopadre; Finizio, Mancini, Pari, De Vito, Lionetti. All. Colella.
ARBITRO: Collu di Cagliari (Conti, Galimberti)

RETI: 41′ pt Chinellato

AMMONITI: Paramatti, Ambrosini, Gerardi, Santovito, Carini, Palma, Ferrani, Alimi.

NOTE: angoli 4-5.

Sconfitta di misura per il Rimini di mister Giovanni Colella, superato dall’Imolese nello scontro diretto salvezza giocato al “Romeo Galli”. Il tecnico biancorosso conferma l’ormai tradizionale schieramento, con Ambrosini, il rientrante capitan Ferrani e Paramatti a protezione di Sala. Linea mediana con Cigliano e il debuttante Remedi centrali, con Messina e Silvestro sulle corsie. In avanti il tandem Arlotti-Letizia a supporto di Gerardi terminale offensivo. Dopo soli 2′ Rimini vicinissimo al vantaggio. Angolo di Cigliano, Ambrosini appostato sul primo palo conclude di prima intenzione ma la sfera si stampa sulla traversa. Al 13′ Belcastro ci prova dalla lunga distanza, la palla termina sul fondo. Cinque giri di lancette più tardi Valeau mette al centro un rasoterra dal versante mancino, Ferretti da ottima posizione non inquadra il bersaglio. Al 22′, sugli sviluppi di un corner di Marcucci, Checchi incorna ma la sfera viene respinta sulla linea da Ambrosini. Al 35′ Gerardi riceve palla dalle retrovie e conclude sul secondo palo, sfera a lato. Al 41′ la formazione di Aztori passa grazie a Chinellato che riceve palla da Ferretti e con un preciso diagonale, da posizione defilata, batte Sala. Si va al riposo con i padroni di casa avanti 1-0. Dopo 10′ dalla ripresa delle ostilità Letizia ci prova con un gran destro a giro, Rossi si distende e salva la propria porta deviando in corner. Al 24′ Ferretti calcia una potente punizione dalla distanza, la palla termina sopra la traversa. Al 36′ Latte Lath prova la conclusione di destro, Sala è attento e blocca. Un minuto più tardi è la volta di Mendicino, il suo tiro dal limite dell’area viene neutralizzato dall’estremo difensore rossolù. Al 46′ Palma disegna una traiettoria insidiosa su punizione, Rossi si salva di pugno. Due minuti più tardi lo stesso Palma batte un corner, Messina incorna da buona posizione ma la sfera viene smorzata da un difensore e poi è preda di Rossi. E’ l’ultimo sussulto del match, al “Galli” termina 1-0 per l’Imolese (nella foto di Gilberto “Giobo” Poggi l’undici iniziale sceso in campo a Imola).

Ufficio stampa e comunicazione Rimini F. C.