I RISULTATI DELLE GIOVANILI NEL FINE SETTIMANA

Campionato Berretti

Ravenna-Rimini 2-1

RIMINI: Bascucci, Santarini, Ceccarelli (33′ st Ulloa), Manfroni, Crescentini, Caldari (24′ st Giovannini), Semprini, Tonini (14′ st Angelini), Canini (33′ st Antonioli), Montebelli (14′ st Benvenuti), Pecci. A disp.: Cattani, Sardagna, Di Fino, Brolli. All.: Cinquetti.

Sconfitta amara per la Berretti di mister Giordano Cinquetti, sabato caduta nel derby con il Ravenna giocato a Lido Adriano. Nonostante un campo in pessime condizioni causa il maltempo, i biancorossi hanno disputato un primo tempo molto convincente senza concedere nulla dietro e creando alcuni pericoli alla retroguardia bizantina. Proprio su una di queste situazioni Pecci, con un gran tiro da fuori, ha trovato il gol che ha permesso al Rimini di andare al riposo in vantaggio. Nella ripresa il Ravenna ha ribaltato il risultato poi i biancorossi, che hanno reclamato un rigore per un fallo apparso evidente sullo stesso Pecci, hanno sfiorato il pareggio con due grandi occasioni capitate a Benvenuti, la prima conclusione è terminata a lato di un soffio, nella seconda il colpo di testa dell’attaccante è stato respinto dal portiere.

Campionato Under 17

Cesena-Rimini 4-1

RIMINI: Mancini, Pavani, Mengucci (20′ st Bastianelli), Aprea, Bartolucci (15′ st Tiraferri), Sardaro, De Cotis (15′ st Fabbri), Guidi, Travagliati (30′ st Zammarchi), Venerandi (1′ st Polverelli), Accursi. A disp.: Lazzarini, Semprini. All.: Vanni.

Nulla da fare per l’Under 17 guidata da mister Lele Vanni, ieri sconfitta nettamente a Villa Silvia nel derby con il Cesena. I padroni di casa si sono mostrati superiori anche se, dopo il loro vantaggio, alla mezz’ora i biancorossi hanno avuto l’occasione per pareggiare con un penalty concesso per atterramento di Travagliati. Dagli undici metri Accursi non ne ha approfittato poi, dopo appena 5′, i bianconeri hanno raddoppiato. Nella ripresa, con il morale sotto i tacchetti, il Rimini ha incassato altre due reti per poi realizzare quella della bandiera con Tiraferri, sugli sviluppi di un corner, che con una precisa conclusione ha superato il portiere.

Campionato Under 16

Rimini-Pistoiese 4-1

RIMINI: Piscaglia, Drammis, Dorsi (27′ st Marinucci), Rushani (22′ st Sebastiani), Casadei, Bracci, Argenziano (22′ st Del Monaco), Bedetti (13′ st Pontellini), Barbatosta (13′ st Pozzi), Fabbri F. (13′ st Fabbri L.), Giunchi (27′ st Capi). A disp.: Tuppolano, Bianchi. All.: Bonesso.

Primo meritato successo in campionato per l’Under 16 (nella foto) di mister Loris Bonesso che ieri, dopo alcune buone prestazioni non sempre confortate dal risultato, a San Vito ha superato nettamente la malcapitata Pistoiese. Una gara senza storia con i biancorossi che, per le occasioni prodotte, sarebbero potuti uscire dal campo con un punteggio più ampio. Il Rimini ha sbloccato la situazione al 25′ con Giunchi che, dopo avere fallito due opportunità, al terzo tentativo ha superato il portiere risolvendo un batti e ribatti in area. Alla mezz’ora il raddoppio firmato da Barbatosta grazie a un precisio diagonale. Nella ripresa, dopo altre situazioni interessanti non capitalizzate, il tris griffato Argenziano che, sugli sviluppi di un bel contropiede, ha trafitto il portiere con una conclusione sotto la traversa. Pochi minuti dopo Pozzi ha rubato palla agli avversari siglando il poker. Nel finale, con i biancorossi in 10′ causa un infortunio e i cambi già esauriti, i toscani hanno messo a segno il gol della bandiera.

Campionato Under 15

Cesena-Rimini 3-0

RIMINI:sPorcellini (25′ st De Michele), Gabriele, Cicconetti, Gianfrini, Lilla (1′ st Caverzan), Nastase, Alvisi (20′ st Pompili), Faeti (30′ st Zamagni), Gerboni (25′ st Michelucci), Pasos (25′ st Di Pollina), Zangoli (1′ st Lonardo). A disp: Proverbio, Madonna. All.: D’Agostino.

All’Under 15 di mister Matteo D’Agostino non è bastata una prestazione positiva per fare risultato nel derby con il Cesena. A Martorano i padroni di casa non hanno rubato nulla ma il passivo per la formazione biancorossa è stato ben più pesante rispetto a quanto visto in campo. La differenza si è vista soprattutto in avanti con i bianconeri più cinici e concreti e i riminesi meno freddi rispetto ad altre occasioni. Dopo una buona partenza dei biancorossi, nel giro di 5′ il Cesena ha messo a segno un uno-due che ha fissato il risultato del primo tempo. Nella ripresa i biancorossi hanno fatto meglio rispetto agli avversari dal punto di vista del gioco, creando situazioni interessanti non concretizzate. Allo scadere il Cesena, approfittando di un Rimini sbilanciato, ha calato anche il tris.

Campionato Under 14

Rimini-Ravenna 1-0

RIMINI: Jashari, Zighetti (20′ st Paganini), Bachiocchi, Imola (30′ st Cecchi), Urcioli, Tamburini, Mini (15′ st Ciavatta), Gabellini (30′ st Giacomini), Capicchioni (15′ st Hassler), Rubino (20′ st Volonghi), Giometti (30′ st Sposato). A disp.: Cerretani. All.: Magi.

Successo prezioso quanto cercato nel derby per l’Under 14 di mister Lorenzo Magi che ieri, sul rettangolo verde di Gatteo, ha superato il Ravenna grazie a una rete arrivata nel recupero. Prima frazione equilibrata, con occasioni da una parte e dall’altra benché sia stato il Rimini a fare la partita. Nella ripresa i biancorossi hanno spinto di più e hanno creato alcune occasioni importanti neutralizzate dal portiere bizantino. Nel recupero gli sforzi dei padroni di casa sono stati premiati anche grazie ai cambi effettuati da mister Magi. Sugli sviluppi di un’azione sulla destra Hassler ha messo al centro, sponda di Sposato per l’inserimento di Giacomini che con una precisa conclusione ha insaccato. Per i biancorossi tre punti conquistati con grande determinazione.

Campionato Under 13

Rimini-Ravenna 4-2 (0-0, 0-0, 1-0 – shootout 23-18)

RIMINI pt: Ripari, De Gaetano, Imola, Lepri, Brisku, Bernardi, Urbinati, Zanieri, Shei. All.: Finotti.

RIMINI st: Di Ghionno, Padroni, Romualdi, Para, Alessi, Brolli, Carlini, Cecchetti, D’Adamo. All.: Finotti.

RIMINI tt: Ripari (10′ Di Ghionno), De Gaetano (10′ Padroni), Imola (10′ Romualdi), Lepri (10′ Para), Brisku (10′ Alessi), Bernardi (10′ Brolli), Urbinati (10′ Carlini), Zanieri (10′ Cecchetti), Shei (10′ D’Adamo). All.: Finotti.

Successo importante per l’Under 13 allenata da mister Massimo Finotti che sabato ha avuto la meglio nel derby con il Ravenna che si è disputato al “Romeo Neri”. Una sfida tutto sommato equilibrata, specie nei primi due mini-tempi, anche se il Rimini ha fatto qualcosa in più rispetto agli avversari. Nella terza e ultima frazione i biancorossi hanno poi trovato il gol grazie a Parma che, sugli sviluppi di un’azione dalla destra, ha battuto il portiere con una gran conclusione che si è insaccata sotto la traversa. I baby biancorossi si sono poi imposti anche negli shootout legittimando il successo finale.

Ufficio stampa Rimini F. C.