RIMINI-VIS PESARO 1-0

RIMINI (3-5-2): Scotti; Scappi, Ferrani, Nava; Finizio (33′ st Oliana), Candido, Palma (43′ pt Picascia), Montanari, Silvestro; Zamparo, Gerardi (22′ st Ventola). A disp.: Santopadre, Sala, Oliana, Angelini, Arlotti, Pecci, Pari, Bellante, Messina, Lionetti. All.: Cioffi.
VIS PESARO (3-5-2): Bianchini; Lelj, Gianola, Farabegoli; Pedrelli (22′ st Pannitteri), Misin, Paoli, Voltan, Di Nardo; Grandolfo (22′ st Malec), Tascini (1′ st Lazzari). A disp.: Golubovic, Campeol, Gabbani, Romei, Gomes, Ejiaki. All. Pavan.
ARBITRO: Miele di Nola (Laudato di Taranto e Bruni di Brindisi)
RETE: 7′ pt Zamparo

AMMONITI: Gerardi, Paoli, Lazzari, Pedrelli, Gianola
NOTE: spettatori 2.104 (paganti 911, abbonati 1.193). Angoli: 2-6.

Successo pesantissimo per il Rimini di mister Renato Cioffi che torna alla vittoria superando, con grande cuore e determinazione, la Vis Pesaro al “Romeo Neri”. Il tecnico biancorosso torna al collaudato 3-5-2, con Scappi, Ferrani e Nava a protezione di Scotti. Sulla mediana il trio Candido-Palma-Montanari, supportati da Finizio e Silvestro sulle corsie. Il fronte di attacco è affidato alla coppia Gerardi-Zamparo. Dopo solo 7 giri di lancette il Rimini passa. Candido serve una gran palla sulla destra per Finizio, cross in mezzo per Zamparo che non sbaglia e porta la maglia a scacchi in vantaggio. Al 15′ Dinardo crossa dall’out mancino, Pedrelli appostato sul palo opposto lascia partire una conclusione insidiosa, la sfera esce di un soffio. Un minuto dopo Voltan prova il tiro da posizione defilata, Scotti si distende e chiude l’angolo alla sua destra. Al 21′ Silvestro si rende protagonista di una bella discesa sulla sinistra, poi serve una bella palla al centro, intelligente velo di Zamparo per Candido il cui diagonale viene neutralizzato da Bianchini. Al 23′ Pedrelli lascia partire un sinistro dal limite, Scotti si distende e spedisce in angolo. Al 25′ Gerardi avanza per vie centrali, gran palla sulla destra per l’accorrente Montanari che mette al centro, Zamparo in scivolata sul secondo palo non trova il bersaglio per un soffio. Al 36′ Montanari verticalizza per Gerardi, l’attaccante si gira e conclude, palla di poco alta. Al 41′ Voltan lascia partire una potente conclusione dal limite, Scotti è reattivo è si rifugia con efficacia in corner. Si va al riposo con la maglia a scacchi avanti 1-0. Dopo 7′ dalla ripresa delle ostilità Montanari avanza palla al piede poi conclude dalla distanza, la sfera trova la deviazione di Paoli e finisce in angolo. Al 27′ un tocco di testa di Ferrani nell’area biancorossa chiama Scotti al salvataggio in angolo. Al 35′ Voltan ci prova ancora dalla distanza, l’estremo difensore biancorosso risponde ancora una volta presente. Al 41′, sugli sviluppi di un contropiede, il Rimini va vicino al raddoppio con una gran conclusione di Ventola dai venti metri, la sfera si stampa sul palo. Al 48′ Pannitterri lascia partire un gran sinistro da posizione ravvicinata, Scotti non si fa sorprendere e salva il risultato. E’ l’ultimo sussulto del match, al “Romeo Neri” termina 1-0 per i ragazzi di mister Cioffi.

Ufficio stampa Rimini F. C.