IL DOPOGARA DI MISTER CIOFFI

“Un punto a Reggio che vale tantissimo, soprattutto dopo essere andati sul doppio svantaggio. La squadra ha reagito, ha lottato, e dopo averla rimessa in parità abbiamo avuto una grande occasione con Ventola, in apertura di ripresa prima del loro rigore, poi abbiamo colpito una traversa con Palma. Tornare a casa a mani vuote, per quanto visto in campo, sarebbe stata una ingiustizia, ma avremmo anche potuto centrare il bottino pieno. Credo il pubblico non si sia annoiato, anche se è stata una partita per cuori forti. Sapevamo sarebbe stata una sfida difficile, lo avevo detto, quella granata è una squadra che gioca molto bene a calcio. Una gara da affrontare con il sangue agli occhi. Noi avevamo qualche assenza, qualche ragazzo non in perfette condizioni, dopo un derby molto dispendioso a livello fisico e mentale. Ciò nonostante abbiamo retto bene il campo bene e provato a giocarcela, e quando affermo che il nostro campo attualmente ci penalizza non lo dico a caso. I ragazzi hanno avuto grande temperamento, dobbiamo fare più attenzione in determinate situazioni perché a volte paghiamo care certe ingenuità, ma i ragazzi non mollano mai. Un punto che ci dà grande morale, il merito è tutto loro”.

Ufficio stampa Rimini F. C.