I RISULTATI DELLE GIOVANILI NEL FINE SETTIMANA

Campionato Berretti

Gubbio-Rimini 1-0

RIMINI: Cattani, Santarini, Ceccarelli (27′ st Giovannini), Manfroni, Di Fino (38′ st Sardagna), Caldari, Ulloa (8′ st Angelini), Semprini, Canini (27′ st Brolli), Montebelli (8′ st Benvenuti), Pecci. A disp.: Bascucci, Tonini, Antonioli. All.: Cinquetti.

Immeritato passo falso per la Berretti di mister Giordano Cinquetti, sabato caduta a Gubbio al termine di una prestazione che avrebbe meritato miglior fortuna. Decisivo un penalty molto contestato dai biancorossi per un precedente fallo dell’attaccante di casa non rilevato dal direttore di gara. Il Rimini ha preso da subito in mano le redini del match, gli eugubini al contrario hanno più pensato a limitare l’avversario che a costruire. Nonostante la difficoltà a far breccia nella maglie rossoblù i riminesi hanno creato qualche situazione interessante, purtroppo non concretizzatasi.

Under 17

Vis Pesaro-Rimini 1-1

RIMINI: Lazzarini, Pavani, Mengucci (10′ st Pascucci), Aprea, Bartolucci, Sardaro, Accursi, Guidi (30′ st Bottini), Travagliati (30′ st Michelucci), Venerandi (20′ st Tamagnini), De Cotis (30′ st Bastianelli). A disp.: Tiraferri, Semprini. All.: Vanni.

Punto importante per l’Under 17 (nella foto) di mister Lele Vanni che domenica ha impattato 1-1 nella tana della Vis Pesaro. Un derby combattuto ed equilibrato con il Rimini che, rispetto alle ultime uscite, è apparso molto più concentrato e determinato anche in fase difensiva. I biancorossi sono andati al riposo in vantaggio grazie alla rete realizzata da Accursi, al termine di una bella azione personale, grazie a un preciso diagonale sul secondo palo. Nella ripresa i riminesi sono partiti con il piglio giusto alla ricerca del raddoppio, ma nonostante alcune opportunità la difesa marchigiana ha retto. I padroni di casa hanno pareggiato sugli sviluppi di una ripartenza, poi Lazzarini è stato bravo a blindare il risultato con un bell’intervento.

Campionato Under 16

Rimini-Robur Siena 3-3

RIMINI: Tuppolano, Dorsi (28′ st Tommasini), Bracci (38′ st Marinucci), Rushani (38′ st Fabbri L.), Bianchi (28′ st Zaghini), Casadei, Argenziano (8′ st Sebastiani), Pontellini (28′ st Pozzi), Barbatosta, Fabbri F., Capi (8′ st Giunchi). A disp.: Piscaglia, Del Monaco. All.: Bonesso.

Pareggio con tanti rimpianti per l’Under 16 di mister Loris Bonesso che domenica, sul campo di San Vito, non è riuscita a superare una cinica Robur Siena. I biancorossi hanno messo la freccia tre volte e in altrettante occasioni sono stati ripresi, dopo aver avuto sempre due o tre opportunità per andare sul doppio vantaggio. La prima rete in avvio di gara grazie a Capi che ha sfruttato un bel cross di Barbatosta, dopo un’azione personale di quest’ultimo, e con un destro di prima intenzione ha battuto il portiere. Il secondo vantaggio in apertura di ripresa grazie a Barbatosta che, dopo aver dialogato con Capi, non ha lasciato scampo all’estremo difensore. Il terzo gol del Rimini ha portato la firma di Pozzi, bravo a risolvere un batti e ribatti nell’area toscana. Peccato non aver portato a casa una vittoria che sarebbe stata meritata, la prestazione lascia però ben sperare in chiave futura.


Campionato Under 15

Vis Pesaro-Rimini 1-0

RIMINI: Porcellini (25′ st De Michele) Gabriele, Cicconetti, Gianfrini (1′ st Zamagni) Lilla (1′ st Faeti) Nastase, Gerboni, Alvisi, Zangoli (10′ st Pompili, 25′ st Di Pollina) Morelli (22′ st Caverzan), Pasos (22′ st Lonardo). A disp: Madonna, Proverbio. All.: D’Agostino.

Nulla da fare per l’Under 15 di mister Matteo D’Agostino, ieri sconfitta di misura sul campo della Vis. Il Rimini ha cercato di fare la partita, i pesaresi hanno adottato una tattica a dir poco guardinga provando a offendere con le ripartenze. Proprio da una di queste, a metà primo tempo, è nato il gol che ha poi deciso l’incontro. Per i riminesi diverse opportunità, tra queste le occasioni di Gerboni, Pasos e Alvisi nel primo tempo, Natase, Lonardo e altre 3 opportunità per Gerboni nella ripresa. Vuoi per un pizzico di imprecisione che per la bravura del portiere, il muro dei padroni di casa ha tenuto sino al termine.

Campionato Under 14

Rimini-San Marino Academy 0-0

RIMINI: Jashari, Brisku (15′ st Zighetti), Bacchiocchi, Imola, Urcioli, Tamburini, Rubino (1′ st Capicchioni), Cesarini (5′ st Volonghi), Giometti (25′ st Giacomini), Gabellini (25′ st Cecchi), Mini (1′ st Ciavatta). A disp.: Cerretani, Sposato, Paganini. All.: Magi.

Buon punto, anche se non manca un pizzico di rammarico, per l’Under 14 di mister Lorenzo Magi che domenica, sul rettangolo verde di Gatteo, non è riuscita a superare i parigrado della San Marino Academy. I biancorossi hanno fatto la partita e tenuto in mano il pallino del gioco per lunghi tratti, ma non sono riusciti a piazzare la stoccata decisiva e a concretizzare le occasioni create. I Titani sono stati bravi in fase difensiva mentre in avanti hanno avuto un paio di ripartenze interessanti, su una di queste hanno colpito una traversa. Per il Rimini un passo avanti significativo rispetto alle precedenti uscite, ai biancorossi è mancato solo il gol.

Campionato Under 13

Rimini-San Marino Academy 3-1 (3-0, 1-0, 2-1 – shootout 22-24)

RIMINI pt: Gianfanti, Graziano, Betti, Cecchetti, Lepri, Brolli, Zanieri, Diarrasouba, Padroni. All.: Finotti.

RIMINI st: Ripari, Para, Romualdi, Urbinati, De Gaetano, Brisku, Carlini, Alessi, Shei. All.: Finotti.

RIMINI tt: Gianfanti (10′ Ripari), Graziano (10′ Para), Betti (10′ Romualdi), Cecchetti (10′ Urbinati), Lepri (10′ De Gaetano), Brolli (10′ Brisku), Zanieri (10′ Carlini), Diarrasouba (10′ Alessi), Padroni (10′ Shei). All.: Finotti.

Prova vincente e convicente per l’Under 13 di mister Massimo Finotti che sabato, al “Romeo Neri”, ha superato con pieno merito una comunque volenterosa San Marino Academy. I baby biancorossi hanno avuto il predominio del gioco e, rispetto alle precedenti uscite, hanno mostrato maggiore abilità nella lettura di alcune situazioni oltre che il giusto cinismo che ha permesso di concretizzare le occasioni prodotte. Per i più piccoli della cantera biancorossa ancora un passo avanti importante nel loro percorso di crescita.

Ufficio stampa Rimini F. C.