FERALPISALO’-RIMINI 2-2

FERALPISALO’ (4-3-3): De Lucia; Zambelli, Legati, Giani, Contessa (25′ st Mordini); Magnino, Carraro (39′ st Pesce) Guidetti (39′ st Hergeligiu); Ceccarelli (25′ st Mauri) Caracciolo (25′ st Stanco) Maiorino. A disp.: Liverani, Spezia; Altare, Rinaldi, Travaglini;  Miceli; Bertoli. All.: Zenoni.

RIMINI (3-5-2): Scotti; Scappi, Ferrani (22′ st Picascia), Nava; Finizio, Candido (40′ st Cigliano), Palma, Van Ransbeeck (1′ st Montanari), Silvestro (26′ st Boccaccini); Zamparo, Gerardi (26′ st Petrovic). A disp.: Sala, Santopadre; Oliana; Angelini, Pari; Bellante, Ventola. All.: Cioffi.
ARBITRO: Moriconi di Roma (Perrelli, Bertelli)

RETI: 39′ pt Scappi, 40′ pt Caracciolo, 3′ st Ferrani, 49′ st Mauri.

AMMONITI: Zambelli, Scappi, Legati, Cigliano.

Pareggio beffa per il Rimini di mister Renato Cioffi in quel di Salò, dopo essere passati due volte in vantaggio i biancorossi sono stati raggiunti al 4′ di recupero vedendo svanire al fotofinish la possibilità di portare a casa una merirata vittoria. Rimini in vantaggio al 39′ con Scappi che raccoglie una pennellata di Palma su calcio d’angolo e supera De Lucia con un colpo di tacco beffardo. Nemmeno il tempo di esultare che i leoni del Garda impattano. Contessa mette in mezzo dalla sinistra e Caracciolo, in tuffo, batte Scotti. Dopo tre giri di lancette dalla ripresa delle ostilità i biancorossi mettono nuovamente la freccia. Palma mette ancora una volta al centro dalla bandierina, Ferrani vince il duello aereo con Caracciolo e insacca. Al 4′ di recupero i padroni di casa acciuffano il pareggio. De Lucia batte una punizione dalla metà campo, sponda di stanco per Mauri la cui girata supera l’estremo difensore biancorosso. Per il Rimini un pareggio che lascia tanto amaro in bocca, un punto che consente comunque ai ragazzi di Cioffi di dare continuità al successo sull’Imolese e lascia ben sperare in ottica futura.

Ufficio stampa Rimini F. C.