I RISULTATI DELLE GIOVANILI NEL FINE SETTIMANA

Campionato Under 17

Rimini-Pistoiese 1-1 (primo tempo 0-1)

RIMINI: Mancini, Pavani, Mengucci, Sardaro, Tiraferri, Bartolucci, Bastianelli (5′ st Accursi), Guidi, Michelucci (20′ st Aprea), Tamagnini (5′ st Venerandi), De Cotis (15′ st Pascucci). A disp.: Lazzarini, Fabbri, Zammarchi, Semprini, Bottini. All.: Vanni.

Pareggio casalingo al debutto in campionato per l’Under 17 di mister Lele Vanni, sabato fermata sull’1-1 dalla Pistoiese anche se, per quanto visto durante i 90′, probabilmente i biancorossi avrebbero meritato qualcosa di più. I toscani sono partiti meglio, i padroni di casa sono invece apparsi un po’ contratti ma col passare dei minuti hanno preso coraggio e guadagnato metri. Il Rimini è andato vicino al vantaggio con Guidi, fermato da un grande intervento del portiere, poi con De Cotis che per poco non ha trovato il bersaglio. Sul finire del tempo è stata però la Pistoiese a sbloccare il risultato sugli sviluppi di un tiro senza troppe pretese, terminato nel sacco causa una sfortunata deviazione della difesa. Nel secondo tempo i biancorossi hanno continuato a macinare gioco trovando il pareggio grazie a un eurogol di Michelucci, che su punizione ha infilato la palla all’incrocio. I ragazzi di Vanni sono poi andati vicini gol del 2-1 con Venerandi e Aprea, poi Mancini ha evitato la beffa uscendo bene sui piedi di un avversario.

Campionato Under 15

Rimini-Pistoiese 3-1 (primo tempo 1-0)

RIMINI: Porcellini, Gabriele, Cicconetti, Gianfrini, Lilla (1′ st Caverzan), Nastase, Alvisi (15′ st Madonna), Morelli (25′ st Zamagni), Pompili (1′ st Pasos), Gerboni (15′ st Michelucci), Zangoli (10′ st Di Pollina). A disp.: De Michele, Proverbio, Faeti. All.: D’Agostino.

Partenza col botto per l’Under 15 di mister Matteo D’Agostino che sabato, al debutto in campionato, ha superato nettamente e con merito la Pistoiese. I biancorossi, che hanno mostrato già una buona condizione sia dal punto di vista fisico che quello dell’affiatamento, hanno preso in mano il pallino del gioco e sbloccato il risultato con Gerboni abile a insaccare un pallone spizzato da Pompili. Stesso spartito nella ripresa con il Rimini padrone del gioco e in gol dopo pochi minuti con Pasos che, dopo una bella triangolazione con Gerboni, ha battuto per la seconda volta il portiere ospite. Il tris al quarto d’ora con Di Pollina, bravo ad accentrarsi dalla sinistra e a depositare nel sacco. Unico neo del match nel finale. Con i biancorossi più rilassati per il risultato ormai in cassaforte, gli arancioni hanno accorciato le distanze e, poco dopo, colpito una traversa.

Under 13

Ieri, infine, l’Under 13 guidata da mister Massimo Finotti si è aggiudicata il “Torneo Città di Gabicce – memorial Federico Trebbi”. I baby biancorossi hanno prima superato 6-4 ai rigori il Cesena (2-2 il risultato dei tempi regolamentari), poi hanno piegato con un netto 4-0 il Fano in finale.

Ufficio stampa Rimini F. C.