RIMINI-RENATE 0-0

RIMINI (3-4-1-2): Scotti; Venturini, Ferrani, Nava V.; Kalombo, Variola (7′ st Palma), Alimi, Badjie; Candido (23′ st Petti); Volpe, Piccioni (30′ st Buonaventura). A disp.: De Angelis, Nava G., Brighi, Cicarevic, Pari, Arlotti, Viti, Marchetti, Palumbo. All.: Petrone.

RENATE (5-3-2) Cincilla; Anghileri, Caverzasi, Teso, Priola, Vannucci, Simonetti, Pavan, Rossetti; Venitucci, Gomez (18′ st Spagnoli). A disp.: Vinci, Pattarello, Saporetti, Caccin, Finocchio, Li Gotti, Pennati. All.: Diana.

ARBITRO: Marchetti di Ostia (Dell’Università, Rabotti).

AMMONITI: Simonetti, Alimi, Buonaventura, Priola.

NOTE: angoli 1-3. Spettatori 2.842 (paganti 1.581, abbonati 1.261).

La salvezza del Rimini passerà day play-out. Questo il responso della stagione regolare dopo che l’ultimo match, lo scontro diretto del “Romeo Neri” con il Renate, è terminato a reti bianche. Mister Petrone opta per uno schieramento decisamente offensivo disegnando un 3-4-1-2. A protezione di Scotti il trio Venturini-Ferrani-Nava. Sulla mediana i due centrali di sostanza Alimi-Variola, con Kalombo e Badjie sulle corsie. Sul fronte offensivo il tandem Piccioni-Volpe, con alle spalle la fantasia di Candido. Il primo vero sussulto al 19′ quando Variola pesca in profondità Kalombo, cross al centro di quest’ultimo per Candido che, da ottima posizione, non trova il bersaglio. Il Rimini tiene in mano il pallino del gioco, giocando di fatto sempre nella metà campo del Renate, ma fatica a trovare spazio tra le fitte maglie della difesa brianzola. Al 38′ Piccioni verticalizza bene per Volpe, l’attaccante lucano, contrastato da un avversario, viene anticipato dalla provvidenziale uscita del portiere Cincilla. E’ l’ultima emozione del primo tempo, si va al riposo sullo 0-0. Al 22′, sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti di Venitucci, la palla respinta dalla difesa arriva sui piedi di Pavan che prova il diagonale ma la sua conclusione è fuori misura. Con la palla pesantissima, anche in virtù dei risultati provenienti dagli altri campi, la sfida resta combattuta ma priva di reali occasioni da rete. Al “Romeo Neri” termina 0-0. I ragazzi di mister Petrone disputeranno gli spareggi con la Virtus Verona.

Ufficio stampa Rimini F. C.