OTTAVI U17, RIMINI ELIMINATO A TESTA ALTA A CATANIA

Termina a testa altissima l’avventura del Rimini alle finali nazionali del campionato Under 17. Nella gara di ritorno degli ottavi, disputatasi questo pomeriggio al centro sportivo “Torre del Grifo” di Mascalucia (nella foto i ragazzi sul traghetto durante la traversata dello stretto), i biancorossi di mister Lele Vanni sono stati sconfitti 2-0 dalla corazzata Catania dopo aver vinto 1-0 la gara di andata giocata una settimana fa al “Romeo Neri”. I riminesi hanno giocato un grandissimo primo tempo, sfiorando in due occasioni, con Ulloa e Semprini, la rete che avrebbe messo una seria ipoteca sul passaggio del turno. A metà della ripresa gli etnei sono passati in vantaggio poi, dopo un episodio molto dubbio nell’area siciliana che l’arbitro ha giudicato regolare, nel finale la formazione rossoblù ha realizzato la rete del 2-0 che ha chiuso i giochi. Nonostante un pizzico di rammarico per aver visto sfumare l’approdo ai quarti, per i ragazzi di mister Vanni una sconfitta a dir poco onorevole, a coronamento di una stagione vissuta da protagonisti.

Ufficio stampa Rimini F. C.