DUE SUCCESSI E UN PAREGGIO PER LE GIOVANILI BIANCOROSSE

JUNIORES NAZIONALE

Vecomp Verona-Rimini 1-3 (primo tempo 0-2)

RIMINI: Romani, Cristiani (41’ st Verdinelli), Perazzini (39’ st Zanni), Maggioli, Ceccarelli, Innocentini, Amaducci (12’ st Franceschini), Lombardi (19’ st Pellanda), Greco (31’ st Della Rosa), Albini, Marconi. A disp.: De Marzo, Pandolfi, Sartini, Cuccolo. All.: Cinquetti. 

Ancora una vittoria convincente, di squadra, per la Juniores guidata da mister Giordano Cinquetti che sabato ha espugnato con pieno merito la tana della Vecomp Verona. Sia pure al cospetto di un avversario più esperto e fisicamente ben dotato, i biancorossi hanno sfoderato una prestazione molto positiva a dimostrazione della bontà del lavoro svolto in questi mesi. A segno nella prima frazione Lombardi, con una gran conclusione che non ha lasciato scampo al portiere e Albini, con una pregevole punizione a girare. Il tris, nella ripresa, di Marconi abile a sfruttare l’invito dello stesso Albini. 

ALLIEVI 2002

Rimini-Romagna Centro 7-0 (primo tempo 3-0)

RIMINI: Lazzarini (1’ st Pasini), Garetti (10’ st Carnemolla), Clementi, Caldari, Crescentini (5’ st Messina), Manfroni, Pecci, Canini, Montebelli (10’ st Pirazzini), Gigli (5’ st Ceccarelli), Brolli (5’ st Ulloa). All.: Vanni.

Largo successo per gli Allievi di mister Gabriele Vanni che ieri, al “Romeo Neri”, hanno superato con un perentorio 7-0 il quotato Romagna Centro. Partita sempre in mano ai biancorossi che hanno creato innumerevoli pericoli agli avversari e, al contempo, non hanno rischiato nulla in fase difensiva. Quantità ma anche qualità, dato che i riminesi hanno fatto vedere ottime cose anche dal punto di vista squisitamente tecnico. Le reti sono state realizzate da Gigli, autore di una doppietta, Caldari, Montebelli, Pecci, Ulloa e Perazzini. 

ALLIEVI 2003

San Lorenzo-Rimini 1-2 (primo tempo 1-1)

RIMINI: Antonelli (1′ st Frisoni), Pascucci, Mussoni, Polverelli, Fabbri (30′ st Carnemolla), Baca, Aprea, Tamagnini (25′ st Marzola), Airi, Masullo, Bastianelli. A disp.: Belchev, Garcia, Stasi. All.: Amati.

Sconfitta di misura per gli Allievi di mister Manuel Amati che sabato, nonostante una discreta prova, hanno dovuto cedere il passo all’ostico San Lorenzo. I biancorossi sono scesi in campo con il piglio giusto e hanno sbloccato il risultato dopo due giri di lancette grazie a un rigore trasformato da Airi. Poi una prima frazione molto ben giocata anche se, prima del riposo, i padroni di casa sono riusciti a impattare. Prima parte della ripresa combattuta poi, alla lunga, la maggiore esperienza dei riccionesi e qualche assenza in casa biancorossa hanno fatto pendere la bilancia dalla parte del San Lorenzo che è passato in vantaggio e ha portato a casa il successo.

GIOVANISSIMI

Junior Coriano-Rimini 1-1 (primo tempo 1-1)

RIMINI: Boldrin (20’ st De Michele), Cavioli, Sammaritani (25’ st Eusebi), Polini (10’ st Del Monaco), Zaghini, Marinucci, Drammis (20’ st Bianchi)

Rushani (20’ st Tommasini), Bedetti (10’ st Montemaggi), Tamai, Dorsi. A disp.: Guidi. All.: D’Agostino.

Pareggio denso di rammarico per i Giovanissimi del Rimini, che ieri hanno impattato 1-1 contro i parigrado di Coriano. I ragazzi guidati da mister Matteo D’Agostino hanno giocato un’ottima gara e costruito una quantità industriale di palle gol ma, vuoi per la bravura del portiere, la sfortuna (due le traverse colpite dai biancorossi) e un pizzico di imprecisione, non sono riusciti a portare a casa quello che sarebbe stato un meritato successo. I padroni di casa sono passati in vantaggio grazie a un penalty, di Dorsi la rete del pareggio. Poi l’assedio ma il fortino corianese ha retto sino al termine.

ESORDIENTI

Il match dei baby biancorossi allenati da mister Massimo Finotti, in programma questo pomeriggio sul terreno del San Vito, è stato rinviato a data da destinarsi.

Ufficio stampa Rimini F. C.