TRE SUCCESSI E UN PAREGGIO PER LE GIOVANILI BIANCOROSSE

CAMPIONATO JUNIORES NAZIONALI

Rimini-Este 2-2 (primo tempo 1-1)

RIMINI: De Marzo, Cristiani (38’ st Zanni), Verdinelli, Maggioli, Ceccarelli, Franceschini, Marconi (20’ st Greco), Lombardi (15’ st Becchimanzi), Stella, Innocentini (43’ st Sartini), Amaducci (30’ st Pellanda). A disp.: Basilico, Pandolfi, Della Rosa, Bargelli. All.: Cinquetti.

Pareggio amaro per la Juniores nazionale guidata da mister Giordano Cinquetti che sabato, al “Romeo Neri”, è stata beffata sul fischio finale, 35’’ oltre i 6’ di recupero concessi dal direttore di gara. Al di là dell’episodio risultato decisivo, il Rimini ha disputato nel complesso una buona prestazione, specie nella ripresa dove, oltre al gol del nuovo vantaggio, ha costruito 4/5 opportunità importanti per chiudere l’incontro. Protagonista della giornata Amaducci, autore di entrambe le reti, la prima su punizione, la seconda con una bella conclusione a giro appena dentro l’area.

Prossimo impegno sabato, alle ore 15.30, nella tana del Sasso Marconi.

CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI

Fya Riccione-Rimini 2-3 (primo tempo 0-1)

RIMINI: Pasini (1’ st Lazzarini), Garetti (30’ st Franco), Clementi (20’ st Ceccarelli), Caldari, Crescentini (15’ st Messina), Manfroni, Pecci (35’ st Valentini), Gigli, Pirazzini (1’ st Brolli), Montebelli (10’ st Colombo), Ulloa. All.: Vanni.

Grazie una prestazione maiuscola, ieri gli Allievi provinciali allenati da mister Gabriele Vanni hanno espugnato il campo della Fya Riccione con un perentorio 3-2. Il Rimini ha disputato un primo tempo quasi perfetto, costruendo diverse situazioni interessanti e passando in vantaggio con un gol di rapina di Pecci. Ripresa sempre ben giocata dai biancorossi ma più equilibrata rispetto alla prima frazione, con la formazione di casa che ha fatto leva sulla maggiore fisicità dei propri ragazzi. Il Rimini ha raddoppiato ancora con Pecci, che ha raccolto un cross dal fondo e battuto il portiere con un gran sinistro, e triplicato con Ceccarelli, su assist del solito Pecci. La Fya ha poi accorciato le distanze allo scadere.

Prossimo impegno mercoledì, in occasione del recupero del match con la Colonnella. Si gioca a Miramare, fischio d’inizio ore 15.

CAMPIONATO ALLIEVI INTERPROVINCIALI

Torresavio-Rimini 7-2 (primo tempo 3-0)

RIMINI: Antonelli (19’ st Frisoni), Baca (15’ st Carnemolla), Mussoni (15’ st Stasi), Polverelli, Guidi (1’ st Fabbri), Tiraferri, Pascucci, Ciccioni (19’ st Garcia), Aprea (19’ st Airi), Masullo (10’ st Tamagnini), Mengucci. All.: Amati.

Ancora una sconfitta larga nelle proporzioni ma onorevole nella sostanza per gli Allievi interprovinciali guidati da mister Manuel Amati, ieri caduti a S. Vittore per mano del Torresavio. Oltre al consueto fatto che gli avversari sono più grandi e dunque maggiormente esperti rispetto ai biancorossi, il Rimini ha macinato gioco per tutta la durata dell’incontro mostrando, in questo senso, di crescere partita dopo partita. Logicamente c’è da lavorare e da migliorare per evitare alcune disattenzioni che poi vengono pagate a caro prezzo ma i riminesi si stanno mostrando propositivi e vogliosi di crescere. Le reti hanno portato le firme di Fabbri, che ha raccolto un cross e insaccato con una precisa conclusione di interno sinistro, e Mengucci abile nel capitalizzare una bella azione corale.

Prossimo impegno domenica, al “Romeo Neri”, con il Sanpa Imola. Fischio d’inizio ore 10.30.

CAMPIONATO GIOVANISSIMI INTERPROVINCIALI

Rimini-Del Duca Ribelle 10-0 (primo tempo 6-0)

RIMINI: Boldrin (15’ st Murani), Drammis, Sammaritani, Del Monaco (10’ st Tommasini), Bianchi (1’ st Eusebi), Zaghini (1’ st Montemaggi), Pozzi, Marinucci, Guidi (1’ st Dorsi), Tamai (15’ st Rushani), Cavioli (10’ st Polini). All.: D’Agostino.

Vittoria decisamente ampia per i Giovanissimi interprovinciali guidati da mister Matteo D’Agostino che ieri, a Torre Pedrera, hanno affrontato i parigrado della Ribelle. Partita senza storia, con il Rimini avanti di tre reti dopo appena 5’ di gioco. Al di là dei tanti gol, comunque sintomo della freddezza e del cinismo sottoporta dei ragazzi, le buone indicazioni sono arrivate dalle interessanti trame di gioco proposte dai biancorossi. Ancora una prestazione che, dunque, lascia ben sperare in chiave futura. Sugli scudi Pozzi, Rushani e Guidi, autori di una doppietta. Le altre marcature hanno portato le firme di Tamai, Drammis, Cavioli e Marinucci.

Prossimo impegno domenica a S. Vittore con il Torresavio. Si gioca alle 10.30.

CAMPIONATO ESORDIENTI

Rimini-Rimini United  3-1

Nuovo successo ma, soprattutto, nuova prestazione convincente per gli Esordienti guidati da mister Massimo Finotti che questo pomeriggio hanno superato 3-1 i parigrado del Rimini United. La prima delle tre frazioni da 20’ ciascuna si è conclusa in parità, le restanti due sono state vinte dai baby biancorossi che, come detto, stanno crescendo di partita in partita. Ora una decina di giorni abbondante di lavoro sul campo prima del prossimo impegno, in programma sabato 28 ottobre, a Verucchio con il Villa (fischio d’inizio ore 15.).


giovanili biancorosse