RIMINI-VIS PESARO 1-0

RIMINI (3-4-2-1): Cavalli; Giua, Valeriani, Brighi (32′ st Mazzavillani); D’Addario, Variola (15′ st Arlotti), Pasquini (34′ pt Righini), Viti (5′ st Guiebre); Dormi, Di Stefano; Ambrosini (12′ st Protino). A disp.: Romani, Cola, Mingucci, Albini. All.: Muccioli.
VIS PESARO (3-5-2): Stefanelli; Rossoni, Cacioli, Paoli; Bellini, De Piano (17′ st Bortoletti), Rossi, Ridolfi (15′ pt Cappuccini), Calzola (33′ st Boccioletti); Baldazzi (33′ st Olcese), Cruz (42′ st Bartomioli). A disp.: Zinani, Dragonetti, Costi, Castellano. All.: Riolfo.
ARBITRO: Pascariello di Lecce.
AMMONITI: Ridolfi, D’Addario, Valeriani, Protino, Righini.
RETE: 24′ pt Viti.
ESPULSO: 14′ pt Stefanelli.
NOTE: spettatori 700 circa. Angoli: 0-8.

Il Rimini si aggiudica il sentito derby di Coppa Italia con la Vis Pesaro e accede al turno successivo della manifestazione. Come annunciato alla vigilia mister Muccioli dà vita a un robusto turnover schierando dal primo minuto Cavalli, Giua, Dormi, D’Addario e Di Stefano. Dopo nemmeno un quarto d’ora la Vis rimane in dieci. Il portiere Stefanelli, dopo un contrasto con Ambrosini, protesta all’indirizzo dell’arbitro che, senza esitazioni, estrae il rosso diretto. Al 24′ il Rimini passa. Ambrosini allarga sull’out mancino per Viti che controlla di petto e lascia partire un gran sinistro sul quale l’estremo difensore non può nulla. Due giri di lancette più tardi, sugli sviluppi di un calcio piazzato, Cruz lascia partire un missile che chiama Cavalli al salvataggio in corner. Al 42′, dopo una iniziativa sulla sinistra, Baldazzi prova la conclusione, palla sull’esterno della rete. Si va al riposo con i biancorossi avanti 1-0. Dopo 8′ dalla ripresa del gioco Rossi mette al centro per Cacioli, l’incornata del centrale costringe Cavalli a rifugiarsi nuovamente in angolo. Al 27′ Protino riceve palla e lascia partire un diagonale insidioso respinto dal portiere, Arlotti si fionda sulla sfera ma viene fermato dai difensori ospiti. Il finale è tirato e combattuto ma privo di significative occasioni da rete. Al “Romeo Neri” termina 1-0 per i ragazzi di Simone Muccioli, i biancorossi passano il turno.


rimini-vis pesaro