RIMINI-FIORENZUOLA 1-1

RIMINI (4-2-3-1): Scotti; D’Addario, Brighi, Petti, Mazzavillani (45′ st Viti); Valeriani, Pasquini (33′ st Variola); Simoncelli (26′ st Guiebre), Cicarevic (7′ st Ambrosini), Arlotti; Buonaventura (38′ st Montanari). A disp.: Cavalli, Giua, Righini, Albini. All.: Muccioli.

FIORENZUOLA (4-1-4-1-): Vagge; Contini (1′ st Marra), Benedetti, Varoli, Guglieri; Cosi (1′ st Collodel); Bramante (1′ st Sarzi), Nava, Bouhali, Bigotto (35′ st Cremonesi); Bosio. A disp. D’Apolito, Lo Bello, Cestaro, Ferretti, Storchi. All.: Dionisi.

ARBITRO: Bertini di Lucca.

RETI: 44′ pt Brighi, 44′ st Benedetti.

AMMONITI: Simoncelli, Guglieri

NOTE: angoli 6-4. Spettatori: 2369 (abbonati 1982, paganti 387).

Comincia con un pareggio, e notevole rammarico, il cammino del Rimini nel campionato di Serie D. Davanti al pubblico amico i ragazzi di mister Muccioli impattano 1-1 con il Fiorenzuola, venendo però raggiunti a un minuto dal novantesimo. La prima emozione al minuto 8 quando Bigotto fa da sponda per Bouhali che ci prova dal limite, palla alta. Risponde il Rimini al 16′ con uno schema da calcio piazzato battuto da Simoncelli, sfera al centro per Cicarevic il cui colpo di testa termina di poco sopra la traversa. Al 20′ Valeriani lascia partire una gran botta dai venti metri, Vagge è attento e respinge. Alla mezz’ora grande occasione per i biancorossi con Cicarevic che serve una gran palla in profondità per l’inserimento di D’Addario, il tiro-cross dell’esterno riminese viene respinto dall’estremo difensore. Al 33′ batti e ribatti nell’area biancorossa, poi Bigotto tenta la conclusione ma Brighi chiude con esperienza. Un minuto più tardi Arlotti mette in mezzo dalla sinistra una palla velenosa, Buonaventura prolunga di testa per Simoncelli che non riesce a imprimere alla sfera la giusta traiettoria. Al 41′ Rimini vicinissimo al vantaggio con Simoncelli, bene imbeccato da Cicarevic, che supera il portiere con un tocco morbido ma Bouhali salva sulla linea. Un minuto prima del riposo i ragazzi di mister Muccioli passano. Sugli sviluppi di un corner, Pasquini mette un mezzo teso per Brighi che di testa, non lascia scampo a Vagge. Si va al riposo con i biancorossi avanti 1-0. Al 15′ della ripresa Arlotti mette in mezzo dalla sinistra per Buonaventura, l’incornata del bomber biancorosso termina di poco a lato. Al 18′ i rossoneri vanno vicini al pareggio con Bosio che si fionda sul cross proveniente dalla destra di Marra e, di testa, centra il palo alla sinistra di Scotti. Al 31′ Arlotti batte un angolo dalla sinistra, Brighi prova l’incornata ma il pallone si stampa sulla traversa. Al 44′ gli ospiti raggiungono il pareggio grazie a Benedetti che, di testa, raccoglie un cross proveniente dalla sinistra e batte Scotti.


rimini-fiorenzuola 1-1