RIMINI-ROMAGNA CENTRO 5-2 dcr

RIMINI (4-3-2-1): Scotti; Mazzavillani, Brighi, Petti (1′ st Cicarevic), Viti (16′ st D’Addario); Valeriani, Montanari (28′ st Dormi), Pasquini (19′ st Variola); Simoncelli, Arlotti; Buonaventura (28′ st Protino). A disp.: Cavalli, Giua, Guiebre, Albini. All.: Muccioli.

ROMAGNA CENTRO (4-4-2): Sarini; Ferrari, Rossi, Brunetti, Pompei; Cortesi (14′ st Campagna), Gori (14′ st Prati), Tola, Braccini; Cecconi, Pierfederici (20′ st Indelicato). A disp.: Venturini, Alberighi, Bagatti, Corvino, Manuzzi, Brigliadori. All.: Campedelli.

ARBITRO: Delrio di Reggio Emilia.

RETI: 18′ pt Cortesi, 15′ st Buonaventura (rig.). Sequenza rigori: Arlotti gol, Cecconi parato, Dormi gol, Prati gol, Brighi gol, Campagna parato, Cicarevic gol.

AMMONITI: Petti, Tola, Gori, Sarini, Arlotti, Campagna

NOTE: spettatori 500 circa. Angoli: 4-2.

Nella prima gara ufficiale della stagione il Rimini di mister Simone Muccioli supera il Romagna Centro, dopo i calci di rigore, e accede al prossimo turno della Coppa Italia. Dopo una fase di studio, comunque giocata a buoni ritmi, al 12′ la prima vera emozione dell’incontro è di marca ospite. Pierfederici ci prova di sinistro dalla distanza e trova Scotti pronto alla respinta, la sfera arriva sui piedi di Ferrari che conclude, il capitano biancorosso ci mette una pezza, poi è Petti a salvare sulla linea. Al 18′ il Romagna Centro passa grazie a Cortesi che, dal limite, lascia partire una precisa conclusione di interno sinistro che supera Scotti e si insacca all’incrocio. La risposta del Rimini tre minuti dopo con Arlotti, innescato da Buonaventura, che si invola verso Sarini e conclude ma non inquadra lo specchio della porta. Al 24′ bella iniziativa di Braccini sull’out mancino, palla al centro per l’accorrente Tola che ci prova di prima intenzione, la sfera termina a lato. Al 26′ Simoncelli mette in mezzo su calcio piazzato, Buonaventura da ottima posizione non trova il bersaglio. Al 33′ lo stesso Simoncelli crossa al centro, colpo di testa di Valeriani e palla che sfiora la traversa. Si va al riposo con gli ospiti avanti 1-0. Dopo nemmeno un giro di lancette dalla ripresa del gioco Pierfederici, con un sinistro insidioso, impegna Scotti, lo stesso attaccante recupera la sfera ma conclude alto. Al 12′ Arlotti crossa teso dal fondo ma Buonaventura non riesce ad arpionare la sfera. Un minuto più tardi Simoncelli, ben lanciato da Cicarevic, viene steso in area da Sarini, l’arbitro non ha dubbi e indica il dischetto. Dagli undici metri Buonaventura spiazza il portiere e realizza l’1-1. Le due formazioni ci provano ma i reparti difensivi hanno la meglio su quelli offensivi. Dopo 4′ di recupero è 1-1, si va ai calci di rigore. Dal dischetto Arlotti, Dormi, Brighi e Cicarevic, con capitan Scotti che ha neutralizzato due penalty, regalano la qualificazione ai biancorossi. Domenica il Rimini sfiderà la Sammaurese, si giocherà al “Romeo Neri” con fischio d’inizio alle ore 16.


rimini-romagna centro 5-2