RIMINI-ROMAGNA CENTRO, LA VIGILIA DI MISTER MUCCIOLI

Dopo il poker di amichevoli con Teuta Durazzo, Verucchio, Ravenna e Cattolica è ora di fare davvero sul serio. Domani sera il Rimini è atteso dal primo impegno ufficiale della stagione, il match di Coppa Italia in programma al “Romeo Neri” con il Romagna Centro (fischio d’inizio ore 20.30). Così mister Simone Muccioli alla vigilia del match. “E’ una partita secca, il primo impegno che davvero conta, una sfida che giocheremo davanti al nostro pubblico al quale vogliamo subito regalare una soddisfazione. A livello personale sono un ex, per questo tengo in maniera particolare a fare una bella figura”. Il tecnico biancorosso presenta così gli avversari. “Militano in questa categoria da 5 stagioni e, nonostante delle risorse economiche limitate, hanno sempre potuto contare su un bacino di giovani importante. A livello di organico diversi giocatori che lo scorso anno hanno fatto molto bene sono stati confermati, ci troveremo di fronte una buona squadra”. Mister Muccioli ha le idee chiare su come affrontare la sfida. “Abbiamo alle spalle un mese di preparazione, settimane nelle quali abbiamo lavorato per arrivare a giocare questo impegno già in una discreta condizione. Quello che mi interessa, e non ho dubbi al proposito, è che la squadra affronti la partita con il giusto approccio, la giusta mentalità, tanta voglia di lottare e di soffrire per portare a casa il risultato. Giochiamo davanti ai nostri tifosi e vogliamo partire subito con il piede giusto”.


rimini-romagna centro